La Repubblica di Mauritius è uno Stato insulare dell’Africa orientale. Il suo territorio favorevole è vantaggioso per la conclusione di affari e la costituzione di società.

Tra le principali ragioni che spingono a costituire una società a Mauritius, possiamo indicare il sistema fiscale favorevole e il libero rimpatrio dei profitti per gli imprenditori stranieri, oltre al fatto che ultimamente l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) ha riconosciuto lo Stato insulare come pienamente conforme alle norme fiscali.

Perché costituire una società a Mauritius

Mauritius è il centro d’affari ideale per creare una società e fare affari, soprattutto per gli imprenditori e le aziende di tutto il mondo. Mauritius offre numerosi incentivi, tra cui i seguenti,

  • Piena proprietà straniera
  • Durata politica ed economica
  • Territorio favorevole agli investimenti e alle imprese
  • Un’ampia rete di accordi di promozione e protezione degli investimenti
  • È membro di diverse organizzazioni commerciali che garantiscono transazioni facili e vantaggiose.
  • Governance equa
  • Costituzione di società efficiente dal punto di vista dei costi
  • Manodopera specializzata, qualificata e bilingue (inglese e francese) ad un prezzo competitivo
  • Un’ampia gamma di servizi bancari con la presenza di banche internazionali
  • Posizione strategica e fuso orario adatto per le transazioni globali
  • Imposta sul reddito delle persone fisiche e delle società armonizzata al 15%
  • Rimpatrio gratuito di dividendi, capitale e profitti
  • Accordi per evitare la doppia imposizione (DTA) con Paesi di Africa, Europa e Asia.
  • Piattaforma di mitigazione del rischio
  • Una piattaforma competente per la quotazione e la raccolta di capitali

Le tipologie di aziende a Mauritius

Un investitore straniero deve adeguarsi alla legislazione locale quando decide di costituire una società a Mauritius, ma questo non significa che la scelta da fare sia difficile. Ecco le principali categorie di forme societarie disponibili per la registrazione di un’azienda a Mauritius e tra le quali potrete decidere in tutta tranquillità:

  • Sede centrale globale – La licenza per l’amministrazione della sede centrale globale è stata ritenuta importante per consentire a diverse multinazionali di ottimizzare strategicamente le loro attività avviando le loro sedi regionali a Mauritius.
  • Global Business Company – È una società estera che svolge le proprie attività commerciali da Mauritius. Una Global Business Company beneficia della rete di DTA, rendendola un mezzo aziendale conveniente per la pianificazione fiscale globale.
  • Società autorizzata – È una società offshore che svolge le proprie attività commerciali, il proprio controllo e la propria gestione al di fuori di Mauritius. La Società autorizzata è considerata estera ai fini fiscali.
  • Società a celle protette (PCC) – Una PCC è una società veicolo che ha approvato la divisione legittima dei beni detenuti da ciascuna cella della società. Inoltre, certifica una maggiore protezione e flessibilità nella strutturazione degli investimenti globali.
  • Società a capitale variabile (VCC) – Una VCC è una struttura giuridica che può essere impiegata negli ecosistemi di mercato dei fondi di investimento sia tradizionali che alternativi. La VCC offre maggiore flessibilità agli utenti di strutture di fondi che utilizzano Mauritius per i loro investimenti in uscita.
  • Trust – Mauritius si è trasformata in una giurisdizione credibile per l’istituzione e la gestione di trust, in particolare quelli utilizzati per la gestione, la conservazione e la trasmissione di beni.
  • La Private Trust Company – La Private Trust Company (PTC) è un vettore con un modello eccellente per preservare il patrimonio della propria famiglia esercitando al contempo il controllo in qualità di fiduciario.
  • Fondazione – Una Fondazione di Mauritius è adatta per la pianificazione della successione e dell’eredità, per la supervisione del patrimonio privato e per le strategie di conservazione del patrimonio.
  • Fondi – Le strutture dei fondi a Mauritius consentono agli investitori e ai gestori di investimenti di indirizzare gli investimenti, tra l’altro, verso l’Africa e l’Asia.
  • Società commerciali – Le società commerciali scambiano beni e servizi da un Paese all’altro. Possono utilizzare la giurisdizione mauriziana per ottenere un vantaggio rispetto ai concorrenti di altri Paesi.
  • Società Freeport – Nella società Freeport, gli investitori di Mauritius beneficiano di una piattaforma che consente di risparmiare sui costi e di utilizzare le strutture di Freeport, facilitando il commercio e le spedizioni.

Costituzione di una società a Mauritius: Registrazione.

Sia le società straniere che i privati possono registrare e costituire una società a Mauritius. La registrazione richiede i servizi di un fornitore di servizi di costituzione di società per facilitare il processo di incorporazione. Non è richiesto un capitale minimo e le leggi mauriziane consentono il 100% di proprietà straniera. Di norma, per poter registrare una società a Mauritius, il richiedente deve fornire i seguenti dati:

  • Nome dell’azienda
  • Natura dell’attività
  • Documenti di due diligence pertinenti
  • Data di inizio attività per l’azienda
  • Indirizzo della sede legale dell’azienda e
  • Numero di telefono e indirizzo e-mail.

La costituzione di una società a Mauritius è un processo immediato, che richiede in media 3 giorni lavorativi. Tuttavia, le tempistiche e i requisiti necessari per la registrazione di una società dipendono dal tipo di società da registrare. Prima di costituire una società a Mauritius, è quindi necessario individuare il tipo di società adatto alle proprie attività e ottenere l’autorizzazione dalla Financial Services Commission.

Il processo di costituzione di una società con sede a Mauritius seguirà di solito le fasi presentate di seguito:

  • prenotazione del nome commerciale e preparazione dei documenti di costituzione
  • l’apertura del conto corrente aziendale sul quale sarà depositato il capitale sociale
  • presentazione del fascicolo di registrazione presso la Companies House
  • registrazione presso l’Autorità fiscale di Mauritius e
  • Richiedere le licenze e i permessi necessari alle istituzioni competenti.

Lentamente ma costantemente, Mauritius sta entrando a far parte delle strategie di espansione commerciale delle aziende di tutte le regioni. Se anche voi state pensando di estendere le operazioni della vostra azienda all’estero e avete pensato a Mauritius, allora potreste voler accelerare i vostri piani perché Mauritius non è più solo una destinazione turistica. In effetti, l’avvio di un’attività a Mauritius si è trasformato negli anni in una destinazione favorevole al business.

Siete pronti a costituire e incorporare la vostra società nella splendida isola di Mauritius? Se sì, contattate subito il vostro esperto Damalion per iniziare a registrare la vostra società a Mauritius.