Seleziona una pagina

Sportello Damalion Emirati Arabi Uniti (EAU)

Fare affari negli Emirati Arabi Uniti (EAU)

Situati nella penisola arabica, in Medio Oriente, gli Emirati Arabi Uniti (EAU) sono un Paese altamente sviluppato con un’economia diversificata, noto per la sua stabilità politica ed economica.

Gli Emirati Arabi Uniti vantano un ambiente imprenditoriale molto favorevole, sostenuto dalle politiche pro-business del governo, con un sistema legale trasparente ed efficiente.

L’economia del Paese è in gran parte trainata dall’industria del petrolio e del gas, ma negli ultimi anni si è assistito a un significativo spostamento verso la diversificazione.

Anche il quadro normativo del Paese è favorevole alle imprese e gli Emirati Arabi Uniti sono ai primi posti nell’indice Ease of Doing Business della Banca Mondiale.

Nel complesso, gli EAU sono una destinazione molto attraente per gli investitori e le imprese. Con il suo ambiente commerciale favorevole, gli incentivi fiscali e l’economia diversificata, gli Emirati Arabi Uniti offrono alle imprese numerose opportunità di crescita ed espansione.

I principali vantaggi di fare affari negli EAU

  • Gli Emirati Arabi Uniti sono politicamente stabili e dispongono di un solido sistema giuridico che garantisce alle imprese un ambiente sicuro in cui operare.
  • Gli Emirati Arabi Uniti hanno un ambiente favorevole alle imprese, con aliquote fiscali basse, procedure di registrazione semplificate e burocrazia minima.
  • Gli EAU dispongono di una forza lavoro altamente qualificata e istruita, con un mix di talenti locali e internazionali.
  • Gli Emirati Arabi Uniti hanno diverse zone franche che offrono una serie di vantaggi alle imprese, tra cui il 100% di proprietà straniera, esenzioni fiscali e procedure di registrazione semplificate.
  • Gli Emirati Arabi Uniti non hanno imposte sul reddito delle persone fisiche, sulle società e sul valore aggiunto (IVA), il che li rende una destinazione interessante per gli investitori che desiderano ridurre il loro carico fiscale.
  • Gli Emirati Arabi Uniti dispongono di infrastrutture di livello mondiale, tra cui moderni aeroporti, porti marittimi e reti di trasporto, che facilitano le attività commerciali e l’accesso ai mercati della regione.
  • Il governo degli EAU offre una serie di incentivi agli investimenti, tra cui esenzioni fiscali, sussidi e altri incentivi finanziari per attirare gli investimenti stranieri.
  • Gli EAU hanno anche perseguito attivamente i partenariati pubblico-privato (PPP) per sviluppare progetti infrastrutturali nel Paese, come aeroporti, porti e strade, offrendo agli investitori l’opportunità di partecipare a questi progetti.
SISTEMA LEGALE

Il sistema giuridico degli EAU è un mix di diritto civile e sharia. Gli EAU dispongono di un solido quadro giuridico e il loro sistema legale è considerato uno dei più stabili della regione. Il sistema legale è composto da diverse componenti, tra cui i tribunali federali, i tribunali della Shari’a e i tribunali del Dubai International Financial Centre (DIFC).

Gli Emirati Arabi Uniti hanno anche istituito delle zone franche, disciplinate dalle proprie leggi e regolamenti. Queste zone franche offrono incentivi fiscali e consentono il 100% di proprietà straniera.

Investimenti esteri

Gli EAU accolgono con favore gli investimenti diretti esteri e hanno adottato diverse misure per attrarre e facilitare gli investimenti stranieri nel Paese. Il governo degli Emirati Arabi Uniti ha attuato diverse misure per incoraggiare gli investimenti stranieri, tra cui un ambiente commerciale favorevole, incentivi agli investimenti, zone franche, partenariati pubblico-privato (PPP) e una legge sugli IDE.

Un’entità straniera può stabilire la propria presenza negli EAU stabilendo una filiale o costituendo una società, ma alcuni settori, come quello bancario, assicurativo e degli investimenti, sono soggetti a regolamentazione.

Nel complesso, gli EAU si sono affermati come una destinazione leader per gli investimenti esteri, attirando investimenti da un’ampia gamma di settori.

Entità commerciali negli EAU

 

Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) offrono una varietà di strutture aziendali progettate per soddisfare le esigenze di aziende di ogni tipo e dimensione. Ogni struttura aziendale negli Emirati Arabi Uniti ha caratteristiche e vantaggi unici.

Di seguito sono elencati i tipi di forme societarie più diffuse negli Emirati Arabi Uniti:

Impresa individuale

Un’impresa individuale è una società di proprietà e gestita da una sola persona.

Caratteristiche

  • È la forma più semplice di struttura societaria negli Emirati Arabi Uniti.
  • È di proprietà e gestito da un singolo individuo
  • Richiede un agente di servizio locale
  • La responsabilità del proprietario è illimitata

Società a responsabilità limitata (LLC)

Si tratta di una forma di struttura societaria molto diffusa negli Emirati Arabi Uniti, in cui la responsabilità degli azionisti è limitata all’importo del capitale che hanno investito nella società.

Caratteristiche

  • Richiede almeno due azionisti
  • Permette il 100% di proprietà straniera
  • La responsabilità degli azionisti è limitata all’ammontare del capitale investito.
  • Ha una struttura di gestione flessibile
  • Può svolgere attività commerciali all’interno degli EAU

Partnership

Si tratta di una struttura aziendale in cui due o più persone condividono la proprietà e le responsabilità di gestione.

Caratteristiche

  • Negli EAU esistono due tipi di società: la società in nome collettivo e la società in accomandita.
  • Due o più persone condividono la proprietà e le responsabilità di gestione
  • Società in nome collettivo: tutti i soci condividono la stessa responsabilità
  • Società in accomandita semplice: uno o più soci hanno responsabilità limitata.
  • Richiede un agente di assistenza locale

Società pubblica per azioni (PJSC)

Una PJSC è una struttura societaria autorizzata a emettere azioni pubbliche.

Caratteristiche

  • Richiede un minimo di 10 fondatori
  • Consente l’offerta pubblica di azioni
  • Il consiglio di amministrazione gestisce la società

Società della zona franca

Una società della zona franca viene costituita in una delle numerose zone franche degli EAU.

Caratteristiche

  • Queste zone franche offrono il 100% di proprietà straniera
  • Offre esenzioni fiscali e altri incentivi per incoraggiare gli investimenti stranieri.
  • Non è richiesto uno sponsor locale o un agente di servizio
  • ha un processo di registrazione semplice
  • Può condurre attività commerciali all’interno della zona franca e al di fuori degli EAU.

Filiale

Una filiale è un’estensione di una società straniera negli EAU.

Caratteristiche

  • Si tratta di un’estensione di una società straniera negli Emirati Arabi Uniti.
  • Richiede uno sponsor locale o un agente di servizio
  • È soggetta alle normative del Ministero dell’Economia e del Commercio degli EAU.
  • Permette il 100% di proprietà straniera
  • Può svolgere attività commerciali all’interno degli EAU

Ufficio di rappresentanza

Un ufficio di rappresentanza è simile a una filiale, ma non è autorizzato a svolgere attività commerciali negli EAU.

Caratteristiche

  • Il suo scopo è quello di fornire supporto alla società madre.
  • Richiede uno sponsor locale o un agente di servizio

Quando si intende costituire una società negli Emirati Arabi Uniti, è consigliabile richiedere una consulenza professionale prima di scegliere la struttura societaria. Contattate subito il vostro esperto Damalion e aiutateci.

BANKING

L’attività bancaria negli EAU è una parte essenziale dell’economia, con un solido sistema bancario che offre un’ampia gamma di servizi a privati e aziende.

Le banche degli EAU hanno un rating elevato, che riflette la forza e la stabilità del settore bancario. Anche il rating sovrano del Paese è elevato, il che implica un’economia stabile e forte.

Alcuni aspetti importanti dell’attività bancaria negli Emirati Arabi Uniti sono:

Banca centrale

La Banca Centrale degli Emirati Arabi Uniti (EAU) è l’organo di regolamentazione del settore bancario del Paese. Ha il compito di definire la politica monetaria, garantire la stabilità finanziaria e regolamentare le banche e le altre istituzioni finanziarie.

Servizi bancari

Negli EAU operano diverse banche locali e internazionali che offrono un’ampia gamma di servizi bancari, tra cui conti correnti e di risparmio, carte di credito, prestiti, mutui e servizi di gestione patrimoniale.

Banca islamica

Anche l’attività bancaria islamica è un’opzione popolare negli EAU, con diverse banche che offrono prodotti e servizi finanziari conformi alla Sharia. L’Islamic banking segue i principi della legge islamica e vieta le transazioni basate sugli interessi.

Apertura di un conto bancario negli EAU

A seconda delle vostre esigenze, potete aprire un conto bancario personale o commerciale negli EAU.

Per aprire un conto bancario aziendale a Dubai è necessaria la costituzione di un’impresa. Il conto personale può essere aperto a nome di una persona fisica.

Per aprire un conto personale, il visto di residenza e la carta d’identità degli Emirati sono i documenti essenziali per iniziare il processo.

Per un conto commerciale negli Emirati Arabi Uniti, i documenti necessari comprendono, tra l’altro, una licenza commerciale valida, certificati azionari, atto costitutivo, statuto e firma degli azionisti.

A seconda della banca, possono essere richiesti altri documenti.

Anche i non residenti possono aprire conti bancari, ma i requisiti possono variare.

L’attività bancaria negli Emirati Arabi Uniti è un’opzione sicura e conveniente per privati e aziende, con un’ampia gamma di servizi e opzioni tra cui scegliere.

IMMIGRAZIONE

Grazie al suo status di esenzione fiscale, all’alta qualità della vita, alle eccellenti opportunità di sviluppo commerciale e alla stabilità economica e politica. Gli Emirati Arabi Uniti sono uno dei Paesi più ambiti al mondo per la residenza. Per ottenere la residenza negli EAU, i cittadini stranieri devono richiedere un visto per residenti.

Visto di soggiorno per gli EAU

Il visto di residenza per gli EAU è un permesso che consente a un cittadino straniero di vivere negli EAU per un lungo periodo.

Esistono diversi tipi di visti di soggiorno negli EAU, tra cui:

  • Visto per motivi di lavoro: uno dei modi più comuni per ottenere la residenza negli EAU è l’impiego. Chi riceve un’offerta di lavoro da un’azienda negli Emirati Arabi Uniti può richiedere un visto di lavoro, che gli consentirà di risiedere e lavorare nel Paese. Il visto di lavoro viene generalmente rilasciato per un periodo di due o tre anni e può essere rinnovato.
  • Visto per investitori: le persone che investono una quantità significativa di denaro in una società o in un immobile degli Emirati Arabi Uniti possono richiedere un visto per investitori. L’importo richiesto per il visto per investitori varia a seconda dell’emirato.
  • Visto di proprietà: le persone che possiedono una proprietà negli Emirati Arabi Uniti possono richiedere un visto di proprietà, che consentirà loro di risiedere nel Paese. La proprietà deve avere un valore di almeno 1 milione di AED e il visto è valido per tre anni.
  • Visto familiare: le persone che hanno un familiare residente o cittadino degli Emirati Arabi Uniti possono richiedere un visto familiare, che consentirà loro di risiedere nel Paese. Il familiare residente o cittadino deve fungere da sponsor per il richiedente il visto.
  • Visto per pensionati: gli Emirati Arabi Uniti offrono un visto per pensionati a chi ha più di 55 anni e soddisfa determinati criteri finanziari. Il visto richiede che i richiedenti abbiano un reddito mensile di almeno 20.000 AED o risparmi per almeno 1 milione di AED.

Il processo di ottenimento della residenza negli Emirati Arabi Uniti può essere complesso e richiedere molto tempo, per cui si consiglia di rivolgersi a un professionista che aiuti a gestire il processo. Contattate subito il vostro esperto Damalion e lasciatevi aiutare.

REGIME FISCALE

Gli Emirati Arabi Uniti hanno un regime fiscale unico, diverso da quello della maggior parte degli altri Paesi, concepito per essere favorevole alle imprese e per attrarre investimenti stranieri.

Negli EAU non esiste un’imposta federale sul reddito o sulle società. Tuttavia, alcuni emirati possono imporre tasse specifiche su determinati tipi di attività, come la “Tourism Dirham Tax” di Dubai sui soggiorni in hotel. Inoltre, alcune società petrolifere e del gas e le banche straniere che operano negli EAU possono essere soggette all’imposta sulle società.

L’assenza di imposte sul reddito e sulle società, combinata con l’introduzione dell’IVA e delle accise, significa che il governo può generare entrate mantenendo un ambiente commerciale competitivo e attraente.

I principali tipi di tasse negli EAU

Imposta sul valore aggiunto (IVA)

Questo vale per la maggior parte dei beni e servizi, tra cui alimenti e bevande, elettronica, abbigliamento e intrattenimento. Alcuni beni e servizi sono esenti da IVA, come l’assistenza sanitaria, l’istruzione e le proprietà residenziali. L’aliquota IVA attuale è del 5%.

Accise

Si tratta di una tassa su alcuni beni ritenuti dannosi per la salute pubblica o l’ambiente. L’aliquota attuale dell’accisa è del 50% sui prodotti del tabacco e del 100% sulle bevande energetiche e sulle bevande gassate.

Dazi doganali

Gli EAU impongono dazi doganali sulle merci importate nel Paese. Le aliquote dei dazi doganali variano a seconda del tipo di merce e del Paese di origine.

Trattati fiscali

Gli Emirati Arabi Uniti hanno firmato diversi accordi sulla doppia imposizione con altri Paesi, che hanno lo scopo di evitare che individui e società siano tassati due volte sullo stesso reddito. Questi accordi prevedono sgravi fiscali e contribuiscono a promuovere gli investimenti e il commercio tra gli EAU e altri Paesi.

Alcuni aspetti importanti dei trattati fiscali degli Emirati Arabi Uniti includono:

  • Copertura: I trattati fiscali degli Emirati Arabi Uniti coprono in genere le imposte sul reddito, tra cui l’imposta sulle società, l’imposta sul reddito individuale e la ritenuta alla fonte su dividendi, interessi e royalties.
  • Sgravi fiscali: I trattati fiscali degli Emirati Arabi Uniti prevedono sgravi fiscali sotto forma di riduzione delle aliquote della ritenuta d’acconto o di esenzione dalla ritenuta d’acconto su dividendi, interessi e royalties pagati ai residenti dell’altro Paese convenzionato.
  • Procedura amichevole (MAP): I trattati fiscali degli EAU prevedono una procedura amichevole (MAP) per risolvere le controversie tra le autorità fiscali degli Stati contraenti.
  • Residenza fiscale: I trattati fiscali degli Emirati Arabi Uniti includono generalmente disposizioni per determinare la residenza fiscale di persone e società.

Gli EAU hanno firmato trattati fiscali con oltre 100 paesi, tra cui Albania, Armenia, Andorra, Austria, Azerbaijan, Bielorussia, Bangladesh, Benin, Belize, Bermuda, Bosnia-Erzegovina, Belgio, Mauritius, Bulgaria, Cina, Cipro, Canada, Repubblica Ceca, Estonia, Egitto, Etiopia, Finlandia, Figi, Nuova Guinea, Georgia, Gambia, Grecia, Germania, Hong Kong, India, Indonesia, Irlanda, Giappone, Kirghizistan, Kazakistan, Kenya, Libano, Nuova Zelanda, Lussemburgo, Lituania, Malesia, Malta, Mongolia, Montenegro, Marocco, Mozambico, Mauritius, Mauritania, Messico, Paesi Bassi, Nigeria, Nuova Zelanda, Pakistan, Filippine, Palestina, Polonia, Portogallo, Panama, Russia, Romania, Seychelles, Svizzera, Spagna, Singapore, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Slovenia, Slovacchia, Corea del Sud, Sudan, Sudafrica, Siria, Tagikistan, Thailandia, Turchia, Turkmenistan, Tunisia, Uruguay, Ucraina, Uzbekistan, Uganda, Vietnam e Yemen.

Questi trattati fiscali costituiscono un quadro importante per promuovere gli investimenti e gli scambi transfrontalieri e per evitare la doppia imposizione dei redditi.

PROPRIETÀ INTELLETTUALE

La protezione della proprietà intellettuale (PI) è un aspetto importante per fare affari negli EAU. A questo proposito, gli Emirati Arabi Uniti hanno compiuto progressi significativi nel miglioramento del quadro giuridico per la tutela della proprietà intellettuale. Questo ha reso gli Emirati Arabi Uniti una destinazione interessante per le aziende che cercano di proteggere i loro diritti di proprietà intellettuale nella regione.

Gli EAU dispongono di un sistema giuridico che prevede la protezione di vari tipi di proprietà intellettuale, tra cui brevetti, marchi, diritti d’autore e segreti commerciali.

Gli Emirati Arabi Uniti sono anche firmatari di diversi trattati internazionali relativi alla protezione della proprietà intellettuale, tra cui la Convenzione di Parigi per la protezione della proprietà industriale e la Convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie e artistiche.

Negli EAU sono disponibili diversi tipi di protezione della proprietà intellettuale (PI). I principali tipi di protezione della PI negli EAU sono:

Brevetti

  • Il brevetto è una protezione legale per un’invenzione che fornisce all’inventore il diritto esclusivo di utilizzare, vendere e concedere in licenza l’invenzione per un periodo esclusivo.
  • Il brevetto può essere concesso per le nuove invenzioni che sono formulate a partire da un’idea creativa o da un miglioramento creativo, oppure che costituiscono un’attività inventiva.
  • Negli Emirati Arabi Uniti, i brevetti sono concessi dall’Ufficio Brevetti degli Emirati Arabi Uniti, che ne disciplina la protezione ed è regolamentato dal Ministero dell’Economia.
  • Un brevetto è valido per 20 anni dalla data di deposito della domanda negli EAU.

Marchi

  • Un marchio è un simbolo, una parola o un disegno che identifica e distingue un prodotto o un servizio da altri.
  • Per essere registrabile, un marchio deve essere diverso e non ancora registrato da un altro soggetto.
  • Negli EAU i marchi sono registrati presso il Ministero dell’Economia degli EAU.
  • La registrazione del marchio negli EAU è valida per dieci anni dalla data di presentazione della domanda e può essere rinnovata.

Diritti d’autore

  • Il copyright è una protezione legale per le opere creative originali, come quelle letterarie, artistiche e musicali.
  • Il diritto d’autore può sussistere su una vasta gamma di supporti, tra cui, ma non solo, supporti scritti, supporti verbali, supporti fotografici e registrazioni musicali.
  • Negli Emirati Arabi Uniti, i diritti d’autore sono protetti dalla legge sul copyright degli Emirati Arabi Uniti.
  • La tutela del diritto d’autore scatta automaticamente al momento della creazione dell’opera da parte dell’autore, quindi la registrazione non è obbligatoria. Tuttavia, è possibile registrare un copyright presso il Ministero dell’Economia per stabilire la priorità.
  • Negli Emirati Arabi Uniti, il diritto d’autore è protetto per la durata della vita dell’autore più 50 anni.

Design industriale

  • Il design industriale si riferisce alle caratteristiche estetiche di un prodotto, come la forma, la configurazione, il modello o l’ornamento.
  • Negli EAU i disegni industriali sono protetti dall’Ufficio Brevetti degli EAU e sono amministrati dal Ministero dell’Economia.
  • L’uso non autorizzato di un disegno industriale registrato è punibile secondo la legge degli EAU.
  • La durata della protezione di un disegno registrato è di 20 anni negli EAU.

Segreti commerciali

  • Un segreto commerciale è un’informazione riservata che conferisce a un’azienda un vantaggio competitivo.
  • Negli EAU, i segreti commerciali sono protetti dalla legge commerciale degli EAU.

Applicazione e registrazione

Gli Emirati Arabi Uniti hanno leggi severe per far rispettare i diritti di proprietà intellettuale e prevenire le violazioni. Se i vostri diritti di proprietà intellettuale vengono violati, potete intraprendere un’azione legale per tutelare i vostri diritti e chiedere un risarcimento dei danni.

È inoltre importante che i singoli e le aziende proteggano la loro proprietà intellettuale negli Emirati Arabi Uniti, poiché una violazione dei diritti di proprietà intellettuale può comportare notevoli danni finanziari e di reputazione. Per ottenere la protezione legale della vostra PI negli EAU, dovete registrare i vostri diritti presso le autorità competenti.

LAVORO E OCCUPAZIONE

Le norme sul lavoro e l’occupazione negli Emirati Arabi Uniti sono regolate dalla Legge sul lavoro degli Emirati Arabi Uniti, che delinea i diritti e gli obblighi dei datori di lavoro e dei dipendenti.

Questa legge si basa vagamente sui criteri dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro e si applica in tutti gli Emirati. La legge regola la maggior parte degli aspetti dei rapporti tra datore di lavoro e dipendente, compresi gli orari di lavoro, le strutture, i permessi e i diritti di licenziamento.

Contratti di lavoro negli EAU

I contratti di lavoro negli Emirati Arabi Uniti devono essere redatti per iscritto e includere dettagli come la descrizione del lavoro, lo stipendio e i benefit. Il contratto deve anche indicare la durata del rapporto di lavoro, che può essere a tempo determinato o indeterminato.

Negli EAU esistono due tipi principali di contratti di lavoro:

  • Contratti a tempo determinato: un contratto a tempo determinato è un contratto con una data di scadenza specifica. Viene spesso utilizzato per impieghi a breve termine o a progetto. Questi contratti sono rinnovabili su accordo reciproco tra il datore di lavoro e il dipendente.
  • Contratti illimitati: si tratta di un contratto senza data di scadenza. Questi contratti sono comuni per le assunzioni a lungo termine e offrono una maggiore sicurezza del posto di lavoro ai dipendenti. In un contratto a tempo indeterminato, entrambe le parti possono recedere dal contratto con un preavviso che varia a seconda dell’anzianità di servizio del dipendente.

Entrambi i tipi di contratto devono essere redatti per iscritto e includere dettagli come la descrizione del lavoro, la retribuzione e i benefit.

Allo stesso modo, i dipendenti dovrebbero rivedere attentamente i loro contratti di lavoro e comprendere i loro diritti e obblighi ai sensi del contratto e della legge.

Retribuzione del lavoro, diritti e benefici negli EAU

Le prestazioni lavorative negli EAU variano a seconda del tipo di contratto di lavoro, del settore e del datore di lavoro. Ecco alcuni dei più comuni benefit occupazionali offerti dai datori di lavoro negli Emirati Arabi Uniti:

  • Orario di lavoro: la legge sul lavoro degli Emirati Arabi Uniti stabilisce che l’orario massimo di lavoro settimanale è di 48 ore per gli adulti e di 30 ore per i minori. Durante il Ramadan, l’orario di lavoro è ridotto a sei ore al giorno.
  • Ferie annuali: i dipendenti degli EAU hanno diritto a un certo numero di giorni di ferie annuali retribuite, a seconda dell’anzianità di servizio. In genere, i dipendenti hanno diritto a 30 giorni di ferie annuali all’anno.
  • Congedo per malattia: i dipendenti degli Emirati Arabi Uniti hanno diritto a un certo numero di giorni di congedo per malattia retribuiti all’anno. Il numero di giorni di assenza per malattia dipende dall’anzianità di servizio del dipendente.
  • Congedo di maternità: le lavoratrici degli EAU hanno diritto a 45 giorni di congedo di maternità retribuito, che può essere prolungato di altri 10 giorni in determinate circostanze.
  • Gratuità: secondo la legge sul lavoro degli Emirati Arabi Uniti, i dipendenti hanno diritto al pagamento di una gratuità di fine servizio, calcolata in base alla durata del servizio e all’ultimo stipendio del dipendente.
  • Assicurazione sanitaria: molti datori di lavoro negli Emirati Arabi Uniti offrono ai propri dipendenti prestazioni di assicurazione sanitaria, che possono coprire spese mediche, ricoveri ospedalieri e altri costi legati alla salute.
  • Alloggio: alcuni datori di lavoro forniscono ai propri dipendenti un alloggio o un’indennità di alloggio per contribuire a coprire il costo dell’alloggio negli EAU.

Cessazione del rapporto di lavoro

Negli Emirati Arabi Uniti, il datore di lavoro può risolvere il contratto di un dipendente per un motivo valido, come una cattiva condotta o uno scarso rendimento. Tuttavia, il datore di lavoro deve fornire al dipendente un preavviso e un’indennità, che è determinata dall’anzianità di servizio del dipendente.

Negli Emirati Arabi Uniti, i datori di lavoro devono assicurarsi di fornire prestazioni lavorative eque e competitive per attrarre e trattenere i dipendenti di talento.

State pensando di entrare nel mercato degli Emirati Arabi Uniti?

Damalion assiste le persone giuridiche straniere nella creazione di un’attività negli EAU. Abbiamo la competenza e l’esperienza che ci permettono di guidare i clienti durante l’attività di costituzione di una società negli EAU. I nostri esperti Damalion forniscono anche diverse soluzioni aziendali integrali, tra cui conformità, gestione delle entità, contabilità, tassazione, assistenza per le buste paga e molto altro ancora in tutti gli Emirati Arabi Uniti.

Contattateci ora per registrare la vostra azienda negli EAU.

4 + 15 =

Vuoi saperne di più su Damalion United Arab Emirates (UAE) Desk?

Damalion vi offre dalla consulenza su misura fornita da esperti direttamente operativi nei campi che sfidano il vostro business.

Vi consigliamo di dare informazioni al meglio, in modo da poter qualificare la vostra richiesta e rispondervi entro le prossime 8 ore.