Qual è il numero RFC in Messico?

In Messico, RFC sta per “Registro Federal de Contribuyentes“. Il RFC è rilasciato dal Servicio de Administración Tributaria messicano ed è un numero alfanumerico di 13 cifre per qualsiasi persona fisica e di 12 cifre per qualsiasi persona giuridica (società) in Messico. Viene utilizzato nella maggior parte delle procedure sia con enti pubblici che privati.

La RFC è uno dei documenti più significativi che un cittadino straniero che vuole svolgere un’attività commerciale in Messico può avere.

Requisiti per ottenere l’RFC o il codice fiscale del Messico

È importante soddisfare una serie di requisiti per acquisire la RFC in Messico. Di seguito è riportato un elenco che può servire da check-list:

  • È necessario il CURP “Clave Única de Registro de Población” o, nel caso di persone a carico, la carta d’identità personale rilasciata dal Ministero dell’Interno.
  • Documento ufficiale di costituzione.
  • Prova dell’indirizzo registrato.
  • Procura in caso di rappresentanza legale.
  • Identificazione valida del rappresentante legale dell’azienda.
  • Per gli azionisti stranieri, è necessario incorporare una RFC generica per garantire la conformità.

A seconda del tipo di organizzazione, potrebbero essere necessari altri documenti.

I datori di lavoro che utilizzano i servizi di un lavoratore non registrato sono tenuti a registrarlo presso le autorità fiscali. Per evitare di essere sanzionati, è molto importante che i datori di lavoro chiedano una documentazione che convalidi le informazioni dei loro lavoratori.

È importante verificare che tutto sia in ordine prima di iniziare le procedure per ottenere la RFC in Messico.

Come posso ottenere la RFC in Messico?

La procedura può essere eseguita in due modi: o per via digitale sul sito web del SAT accedendo online o presso uno qualsiasi degli uffici del SAT in Messico.

Il modo più semplice per elaborare l’ID fiscale del Messico è via Internet e si devono seguire i passaggi descritti di seguito:

Procedura online

  • Entrate nel sito web del SAT.
  • Ottenere la RFC con la chiave unica del Registro di popolazione.
  • Inserite il vostro CURP e inserite il codice di verifica che viene generato automaticamente.
  • È necessario verificare che le informazioni inserite e confermate corrispondano ai propri dati.
  • Aggiungete il vostro indirizzo fiscale e il vostro indirizzo e-mail.

Una volta completati i passaggi sopra descritti, il SAT creerà una conferma unica della registrazione nel Registro Federale dei Contribuenti, che comprende un codice QR e la vostra tessera di identificazione fiscale in cui è identificato il vostro numero RFC.

Elaborazione di persona

Allo stesso modo, potete svolgere la procedura di persona o con un rappresentante. La prima cosa da fare è fissare un appuntamento al SAT.

Quando ci si reca all’ufficio del SAT per la registrazione, è necessario portare con sé una copia stampata del CURP, la carta di residenza e un documento d’identità ufficiale (meglio se il passaporto).

Per quanto riguarda i documenti da portare, oltre al CURP, è possibile che siano necessari altri documenti, che verranno richiesti direttamente dal sistema SAT al momento dell’appuntamento.

Posso ottenere il numero RFC in Messico?

Se siete nuovi in Messico e volete concludere affari ed effettuare pagamenti senza problemi, oltre ad aprire un conto bancario, è importante procurarsi un numero RFC. Quindi, sì, i messicani e gli stranieri, con o senza stabile organizzazione, di età pari o superiore ai 18 anni, possono acquisire la loro RFC gratuitamente. Non avrete alcun obbligo fiscale e non dovrete presentare alcun tipo di dichiarazione dei redditi al governo fino a quando non inizierete ad avere attività finanziarie che richiedono il pagamento delle tasse. Questo è ciò che garantisce l’Avvocato difensore del contribuente messicano. Per questi motivi, si propone di ottenere la RFC in Messico il prima possibile.

Chi deve ottenere la RFC in Messico?

Se pagate le tasse in Messico, avrete presumibilmente bisogno di un RFC. Pertanto, praticamente tutti i contribuenti, compresi i lavoratori delle aziende o del governo, i proprietari di imprese – regime di incorporazione fiscale – e i lavoratori autonomi devono ottenere la RFC in Messico.

Qual è lo scopo di ottenere il numero RFC in Messico?

I datori di lavoro possono utilizzare la RFC per dichiarare l’imposta sul reddito dedotta dalle buste paga dei dipendenti, mentre le imprese in Messico la utilizzano per dichiarare il proprio reddito e le spese deducibili.

Ottenere il numero RFC in Messico non è vantaggioso solo per il pagamento delle tasse, ma con l’RFC in Messico si può accedere ad altre agevolazioni, come l’apertura di un conto bancario, il possesso di una carta di credito, l’accesso a programmi sociali o borse di studio, la vendita di immobili, l’accesso alla previdenza sociale, la partecipazione a fondi pensionistici amministratori e l’utilizzo del servizio Infonavit.

Inoltre, l’RFC viene utilizzato per tracciare le transazioni commerciali e aziendali, i pagamenti e le spese ai fini della rendicontazione fiscale.

Se state cercando di avviare un’attività in Messico e avete bisogno di assistenza per le formalità e gli adempimenti del processo, contattate subito il vostro esperto Damalion.